Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | PraticheSessuali | sex-outdoor |








Menu
Pratiche Outdoor

- Pratiche Sex
- Outdoor
- Outdoor e Vacanze
- Cottaging

PRATICHE SESSUALI OUTDOOR

Pratiche Sessuali Public sex Outdoor

Il sesso in pubblico o public sex outdoor si riferisce a tutte le pratiche sessuali e atti sessuali che si svolgono in luoghi pubblici o semi-pubblici; in pratica il sesso in pubblico o public sex outdoor è sempre più usato per descrivere un atto sessuale che si svolge al di fuori dei confini di una residenza privata e ciò indipendentemente dal fatto che questa sia rigorosamente pubblica come ad esempio un wc, una sauna, un box, o un cimitero.

Scagli la prima pietra chi non ha mai svolto del sesso in pubblico o public sex outdoor cedendo alla passione di questa pratica sessuale fuori della camera da letto; le motivazioni in giovane età sono più l'esigenza di potersi scambiare effusioni tra partner che l'adorazione del brivido dell'amore all'aperto consumato nei prati o sulla spiaggia, o peggio in luoghi pubblici come camerini di negozi o bagni di locali (luoghi tutt'altro che ortodossi ma che attirano alcuni perchè, paradossalmente, il rischio di essere "beccati" rende tutto più eccitante.

Il sesso in pubblico o public sex outdoor è un sesso particolarmente stimolante dove la creatività accentua il lato più intimo della nostra sessualità ravvivando quei rapporti di sesso annoiati perche consumati in casa sempre con lo stesso rituale; per questo motivo sempre più coppie, singoli ma anche singole in cerca di stimolanti avventure sessuali ricercano i posti più originali per poter godere di un piacere sessuale praticato in pubblico in outdoor. La fantasia per il sesso in pubblico o public sex outdoor non ha limiti se si ha voglia di consumare questo sesso eletrizzante in spiaggia, nel bosco, in macchina, in un ascensore, in uno spogialtoio o addiritttura in strada ove possono stimolare momenti erotici a catena tra i migliori della nostra vita.

Se il sesso all’aria aperta o outdoor può donare quel qualcosa di speciale a una relazione consolidata ma un pò flessa dalla noia che s’insinua in un sesso fatto sempre allo stesso modo è altrettanto vero che sovente il sesso in pubblico o public sex outdoor si riferisce anche a una sotto categoria dell’ esibizionismo dove diversi partecipanti si mettono d’accordo per trovarsi e fare sesso in pubblico che in questo specifico caso sono rappresentati da parchi e/o parcheggi.

Per i navigatori Dragon più giovani potrà sembrare strano ma un tempo quando non esisteva internet per fare un incontro finalizzato ad un rapporto di sesso c’erano soltanto i cosiddetti battuage dove anni ’80 e primi anni ’90 si consumavano le prime esperienze di sesso con estranei. Il sesso in pubblico o public sex outdoor era molto più utilizzato che ai tempi attuali ed era facile incontrarsi in alcuni bagni pubblici per consumare un veloce sex cottaging il più delle volte i battuage a piedi erano in prossimità di giardini o parchi pubblici, grazie alla possibilità di consumare l’incontro in loco, nascosti in qualche cespuglio; poi c’erano quelli in macchina dove incontrare per poi recarsi altrove o per consumare un rapporto di sex dogging

Non tutte le culture condannano le pratiche sessuali di sesso in pubblico o public sex outdoor tanto è vero che ad Amsterdam è permesso, in alcuni parchi pubblici, appartarsi per lasciarsi andare a libere effusioni che possono andare dal petting fino al rapporto sessuale completo mentre in Italia l'art. 527 del Codice Penale lo cosidera atti osceni in luogo pubblico e prevede una multa tra i 51 e i 309 euro se viene giudicato colposo mentre nei casi più gravi è prevista la reclusione da tre mesi a tre anni. Sempre secondo il Codice Penale (art. 529) gli atti osceni sono quelli che "secondo il comune sentimento, offendono il pudore". E qui sta l'inghippo: il senso del pudore è in realtà qualcosa di spesso soggettivo e poco definito, che tra l'altro tende a variare negli anni. Basti pensare che negli anni '70 persino un topless era considerato atto osceno, mentre ora è comunemente accettato.

Insomma, quella che potrebbe sembrarci una banale ragazzata, è considerata dalla legge un reato vero che prevede pene piuttosto severe. In ogni modo non si dovrebbe mai perdere il rispetto per gli altri e soprattutto si deve far molta attenzione per evitare che i bambini siano accidentalmente testimoni delle fantasie dei grandi. Anche i rifiuti, come i preservativi usati devono essere adeguatamente rimossi. La responsabilità di ognuno ha una grande importanza al momento di vivere le nostre fantasie più insolite.



Voci correlate:


Photo: Pratiche Sessuali di Outdoor
Pratiche Sessuali di Outdoor
Photo: Pratiche Sessuali di Outdoor
Pratiche Sessuali di Outdoor
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it | All rights Reserved | www.dragon.it | Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: venerdì 21 luglio 2017