Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | Medicina |








Menu
Medicina Ginecologia

- Medicina
- Ginecologia
- La Vagina
- Il Clitoride
- L'Imene
- l'Utero
- Il Punto G
- Le Mestruazioni
- Le Mammelle

In una donna che non è in stato di gravidanza, l’utero ha le dimensioni di un pugno chiuso ed ha la forma di una pera capovolta. L’estremità inferiore più stretta è detta collo dell’utero. L’utero ha pareti molto spesse ed è insolitamente molto elastico, poiché deve espandersi per contenere il feto in via di sviluppo, mentre dopo il parto riacquista, più o meno, le sue dimensioni normali. L’utero è rivestito da tre strati; lo strato più interno è detto endometrio. Esso riveste il corpo centrale dell’utero pronto a fornire un luogo di parcheggio e di nutrizione a un uovo fertilizzato fin dai primi istanti di gravidanza. Se una donna non è incinta questo rivestimento non è necessario, per cui si stacca dall’utero e lascia il corpo attraverso il flusso mestruale. Questo processo si ripete mensilmente. Immediatamente un nuovo strato comincia a formarsi per rendersi disponibile nel caso la donna rimanga incinta. Il secondo strato della parete dell’utero è formato da un potente strato muscolare detto miometrio, che conferisce all’utero la sua grande forza ed elasticità. Questo strato si contrae costringendo il feto a passare in vagina. Il terzo strato della parete dell’utero è il peritoneo, che ricopre gli altri due strati, miometrio ed endometrio e anche gli altri organi della cavità addominale. Durante la fase di eccitazione sessuale l’utero si solleva, aumenta di dimensioni e rimane tale fino all’orgasmo o fino al termine della stimolazione. L’orgasmo si traduce in un rapido ritorno dell’utero alle sue dimensioni normali. Il motivo della dilatazione è il maggior afflusso di sangue. Si è detto, ma trattasi di pregiudizio, che durante l’orgasmo l’utero compie un movimento di suzione del seme per aiutarlo nel suo viaggio verso le tube di Fallopio: ciò è falso poiché, l’unico movimento che l’utero compie durante l’attività sessuale è quello di sollevamento e di contrazione.
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: venerdì 24 novembre 2017