Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Sessualita | identita-di-genere-sessuale | transessuali |








Menu
Identità Transessuali

- Sessualità
- Identità Sessuale
- Maschio Uomo
- Femmina Donna
- Ermafrodita
- Transessuali
- Transgender

SESSUALITA' TRANSESSUALI

Sessualità transessuali

Il termine transessuale indica un individuo che si veste, agisce e appare come uno del sesso opposto. La transessualità indica la condizione di una persona la cui identità di genere sessuale fisica non corrisponde alla condizione psicologica dell'identità di genere maschio o femmina. Sovente i soggetti transessuali perseguono l'obiettivo di un cambiamento del proprio corpo attraverso interventi medico-chirurgici per il cambiamento del loro sesso da maschio a femmina o viceversa.

Le cause che portano i soggetti alle condizioni transessuali sono ufficiualmente ignote e ci pare che l'attuale e provvisorio inquadramento nella psichiatria risieda più nel dare ai transessuali accesso alla sanità e alla mutua che una reale problema psichiatrico; dello stesso avviso è il dott. Harry Benjamin, autore del libro The transsexual phenomenon (il fenomeno transessuale) edito nel 1966 e ampliamente addottato quale testo di studio universitario, afferma che i transessuali rappresentano l'unica patologia classificata come psichiatrica ma di non essere curati psichiatricamente.

Tra gli anni 1890 al 1930, nel tentativo di "guarire" i transessuali, questi venivano sottoposti a vari tentativi mirati a far scomparire il "disturbo" che li rendeva transessuali attraverso la psicoterapia e attraverso la somministrazione di ormoni del proprio sesso genetico; i risultati di tali tentativi di "guarigione" verso i transessuali non solo furono totalmente fallimentari ma determinarono un numero talmente elevato di suicidi fra i transessuali che attorno al 1960 si iniziò a pensare che l'unica "guarigione" della persona transessuale si potesse ottenere adeguando il corpo alla psiche e non viceversa.

Oggi non si cerca più di "guarire" i transessuali facendoli sentire a proprio agio nel loro sesso biologico di origine ma lo psichiatra, una volta diagnosticato il "disturbo dell'identità di genere sessuale" guida i transessuali a terapie endocrinologiche e/o chirurgiche per iniziare il percorso di transizione che porterà i transessuali ad una stabilizzazione accettabile della qualità di vita.



Foto Sessualità transessuali
Sessualità transessuali
Copyright © 1996-2018 by Dragon.it | All rights Reserved | www.dragon.it | Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: venerdì 17 agosto 2018