Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | Pratiche | Fetisch |








Menu
Pratiche Sessuali

- Sessualita
- Fetish Feticismo
- Fetish Storia
- Fetish Pratiche
- Fetish Gigli Oro
- Fetish Glove
- Fetish Pervert
- Fetish Latex
- La Pelle
- Il Piede

Dagli slip alle calze, dai pantaloni ai corpetti, dai guanti alle maschere, dalle gonne alle tute, il latex (altresì denominato rubber) si sta imponendo come uno dei più particolari e seducenti materiali per chi ama vivere la propria sessualità in maniera alternativa. Il "latex" (termine tecnico indicato per identificare il lattice di gomma) sta aumentando considerevolmente la schiera dei propri estimatori anche in Italia, tanto che oramai ogni sexy shop che si rispetti deve possedere un vasto catalogo di articoli costituiti di questo materiale. Esistono in Europa veri e propri clubs di appassionati del genere, specialmente in paesi come l'Olanda, la Germania e il Regno Unito. Il tenace abbraccio del lattice di gomma di una tuta, la soffocante pressione e l'intenso odore di una maschera sul viso sono capaci di conferire sensazioni indescrivibili, magiche. Chi ama questo materiale descrive in modo appassionato e vivido l'emozione di vedere il proprio/la propria partner inguainati in meravigliosi abiti di un nero lucente o di un rosso vivo (questi sono i due colori imperanti), e le emozioni che ne traggono potendo toccare il loro corpo così impreziosito. E' viceversa impagabile la sensazione di venire toccati, accarezzati dalla propria controparte avendo come filtro questo liscio tessuto che amplifica le sensazioni di chi riceve tali stimoli. E' possibile trovare numerosissimi modelli di capi in questo materiale, per soddisfare ogni tipo di esigenza; esistono anche negozi che offrono capi in latex di differente spessore, a seconda della sensibilità che si vuole ottenere. Molto spesso l'appassionato di latex ama anche il sadomasochismo, senza che però tra le due cose vi sia una relazione obbligatoria. Spesso infatti il masochista ama il latex per la costrizione alla quale deve sottostare a causa della forte pressione alla quale il corpo di latex vestito è costretto, e alla sensazione di soffocamento che certe maschere piuttosto "sacrificate" forniscono. La passione per il latex unita al sadomasochismo porta anche talvolta uomini (non necessariamente gay o bisex) ad indossare capi di foggia tipicamente femminile, ad esempio nel caso di un uomo sottomesso ad una Domina la quale voglia assegnarli il ruolo di "latex maid" (cameriera di lattice). Esistono varie forme di applicazione di questa passione, come per esempio quella denominata "Total Rubber", che prevede la chiusura assolutamente totale del corpo all'interno di abiti in gomma, generalmente con l'applicazione di maschere antigas, oppure quella che associa lo stesso "Total Rubber" a sessioni di pissing reciproco. Chi ama sperimentare la sessualità in tutte le sue forme non può mancare di avere una sezione "latex" nel suo guardaroba per i momenti "caldi", e siamo sicuri che una volta provato con la giusta curiosità pochi sapranno resistere al fascino del "caldo abbraccio della gomma".

Alex - Latexboy

Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: marted 21 novembre 2017