Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | Pratiche | Enema |








Menu
Pratiche Sessuali

- Pratiche Sex
- Sex Clinical
- Enema
- Benefici
- Atrezzature
- Ricette

La pulizia dei due punti del colon risolve sia la costipazione che la diarrea come l’alito maleodorante e il cattivo sapore del vostro corpo. E’ un rimedio anche contro l’emicrania, le emorroidi, i problemi di peso, le difficoltà digestive, i dolori del muscolo e della parte posteriore. Dobbiamo avere la consapevolezza che il nostro corpo è inquinato. Addirittura il sesso può migliorare con la pulizia degli intestini. I due punti del colon sono come un tubo del muscolo circolare e l’enema è la pulizia dei due punti e del grande intestino. Coinvolge l’iniezione di una soluzione nel retto per ammorbidire le feci, ne dilata i due punti ed il retto e quindi causa lo svuotamento facilitato delle viscere. La soluzione usata più comunemente è una miscela di sapone delicato e un litro di acqua calda. L’estremità dell’ugello dovrà essere sterilizzata e lubrificata e quindi inserita nel retto, dopo di che la soluzione sarà somministrata lentamente. Occorrerà respirare lentamente e profondamente attraverso la bocca e così facendo si minimizzerà il senso di disagio e vi renderà più confortevole l’enema. Non provate a tenere troppa acqua all’inizio. L’acqua non deve essere acqua distillata ma normale acqua potabile di buona qualità. L’acqua dovrebbe essere di 101-103 gradi Fahrenheit. Non tirate ad indovinare sulla temperatura dell’acqua ma usate sempre un termometro. L’acqua troppo calda potrebbe ferire il colon. Importantissima è la sterilizzazione dei sacchetti per enema e delle benne come delle tubazioni. Per la pulizia delle attrezzature da enema occorre sapone e acqua magari un sapone batterico o magari un po’ di bicarbonato. Ciò impedisce lo sviluppo dei batteri sulla parte interna del sacchetto o contenitore e della tubazione.

La pratica della pulizia delle viscere chiamata Enema o Clistere in italiano è usata per i seguenti scopi :
  1. pulire prima di una penetrazione.
  2. come punizione.
  3. come forma di addestramento o umiliazione in relazione a bondage giapponese o tecniche orientali.
  4. per godimento sessuale normale.
In linea di principio i clisteri in quanto tali non sono pericolosi. Possono esserci delle avvertenze per chi ha delle malattie del cuore, asma, diabete, chi soffre di epilessia, donne durante e subito dopo la gravidanza. Ma quanta acqua deve essere somministrata? Dipende dal corpo di chi lo subisce: di sicuro tra un litro e un litro e mezzo…e comunque è buona regola non sottoporsi a questa pratica più di una volta al giorno.
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: sabato 18 novembre 2017