Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Sessualita | travesti |








Menu
Comportamento

- Sessualità
- Indole Sessuale
- Travestiti
- Consigli
- Fenomeno Trav
- Vita Familiare
- Drag Queen
- Slave sissy

SESSUALITA : DRAG QUEEN

Drag queen

Drag queen è un termine inglese per identificare e definire attori o cantanti, detti anche Drag singer che si esibiscono indossando abiti femminili. Le Drag queen di sesso maschile, anche se non necessariamente, sono gay o transgender che amano utilizzare un abbigliamento femminile sulle scene teatrali o comunque di spettacolo che spesso hanno tematiche prettamente gay. Il termine indica perciò una sessualità di travestitismo che però ama usare abbigliamento e trucchi molto accentuati e che spesso paradisce personaggi noti; generalmente interpretano ruoli femminili esagerando determinate caratteristiche fisiche e caratteriali per effetti comici, drammatici o satirici.
Una drag queen quindi è una persona, di solito un uomo, che si veste, e di solito gli atti, come una donna, spesso a scopo di intrattenimento o di spettacolo. L'evoluzione dei drag queen segue di pari passo con l'impennata dei gay che amano sfatare l'immagine tradizionale del maschio anche con manifestazioni pubbliche. Anche se molte drag queen siano uomini omosessuali o transgender si è notato che l'amore per il travestitismo drag queen ha coinvolto tutti i generi e sessualità. Per le donne che recitano con abiti maschili invece si usa il termine drag king.

Nella lingua inglese il solo termine drag, in questa accezione, significa portare abiti caratteristici del sesso opposto, ed è usato come verbo o come aggettivo ma non come sostantivo.
In Italia invece il termine drag queen è spesso abbreviato semplicemente in drag, (esempio: È una drag celebre) cosa che però nella lingua inglese non possibile fare in quanto la parola drag è appunto un sostantivo e quindi può assumere molti altri significati.

Gli abiti femminili indossati dalle drag queen esasperano alcune caratteristiche per ottenere effetti comici, drammatici o satirici tanto è vero che spesso le drag queen appaiono nelle coreografiche sfilate dei gay pride, per trascinare le folle ai cortei o in luoghi come il cabaret e discoteche dove per lo più si esibiscono in in balli ma sopratitto come cantanti; in questo specifico caso utilizzano esibirsi in play-back.

Il termine drag queen non si applica alle persone transessuali che hanno quindi effettuato il cambio di sesso, e generalmente neppure ai travestiti che si travestono per fini diversi da quello dell'intrattenimento e lo spettacolo.

Voci correlate:
Photo: Drag Queen
Drag Queen
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it | All rights Reserved | www.dragon.it | Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: giovedì 14 dicembre 2017