Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | SessualitaBI |








Menu
della sessualità

- Sessualità
- Inclinazione Sex
- BI Sex
- Cosa è ?
- ConcettoBsx
- Cultura
- Sono Bsx ?
- Test Kinsey
- Personaggi
- Movimento
- Dragon BSX

Aneddoto Bisessuale :

Era convinto di essere bisessuale perche' faceva all'amore due volte al mese.
foto bisessuale Come faccio a sapere se sono bisessuale ?
All'inizio, non è per nulla evidente definirsi

bisessuale

. La maggior parte di noi ha creduto di essere e/o ha vissuto come etero o omosessuale prima di innamorarsi di una persona dell'altro sesso e prendere così coscienza della propria ambivalenza e rimettere in discussione le precedenti convinzioni sulla propria identità. Al di là di qualche puntatina estemporanea tra eterosessualità e omosessualità, ci sembra evidente il fatto di non poterci identificare con nessuna di queste due "etichette". E se, come suggeriscono alcune teorie, gli umani fossero tutti bisessuali senza saperlo ? In ogni caso, questa fase di incertezza si rivela particolarmente destabilizzante. L'instabilità iniziale è dovuta al tabù che regna sull'argomento e non si produrrebbe se la rappresentazione della sessualità umana non venisse ridotta alla sola componente eterosessuale.
Non c'è da porsi mille domande per sapere chi siete: pensate a cosa vi piace, se vi attirano i ragazzi o le ragazze, a chi osservate per la strada, su chi fantasticate. E se i vostri sentimenti non sono esclusivi, allora ci sono forti possibilità che siate bisex.


Se sono bisex, cosa devo fare ?
Tutto dipende da dove siete arrivati nel vostro percorso personale. Alcuni di voi hanno inizialmente creduto di essere omosessuali e vissuto l'angoscia del coming out. Per voi sarà sicuramente più facile, in seguito, correggere la propria identità sessuale. Come dice Carla: "Quando sei riuscito a fargli digerire il fatto di essere una zebra, non fa certo grande differenza se poi gli dici di essere una zebra blu". Comunque, la presa di coscienza della propria bisessualità può essere altrettanto difficile da accettare dell'omosessualità per coloro che hanno creduto di essere eterosessuali e vissuto in quanto tali. I consigli riportati nei capitoli precedenti -in particolare, "Per parlarne con gli altri"- potranno essere utili anche per voi. In ogni caso, conviene attendere di essere certi della propria identità sessuale prima di aprirsi definitivamente.


Come vivere la mia bisessualità ?
Alcuni bisessuali vivono avventure etero e omosessuali a seconda dei loro incontri, altri optano per l'uno o l'altro modo di vita all'interno di una relazione basata sulla fedeltà, altri ancora conducono una normale vita di coppia accordandosi qualche scappatella occasionale col consenso del partner… Il modo di vivere una relazione non ha niente a che vedere con la natura dell'identità sessuale, le stesse alternative sono valide anche per eterosessuali e omosessuali. Ognuno sceglie il modo di vita che più gli si confà, l'essenziale è che questo modo sia reciprocamente convenuto. In ogni caso, a meno che la relazione sia basata sulla fedeltà e la fiducia reciproche, conviene sempre seguire i principi del sesso sicuro per non mettere in pericolo la propria vita e quella del partner.
Dal punto di vista sociale, la bisessualità comincia a far sentire la propria voce. È importante che il movimento si amplifichi per poter permettere ai giovani bisessuali di riconoscersi più facilmente e che la loro bisessualità sia rispettata nel loro ambiente, al pari dell'eterosessualità e dell'omosessualità. È importante inoltre far cadere i pregiudizi, affinché i bisex abbiano la possibilità di fondare relazioni stabili, qualora lo desiderino. Per questo la fiducia dell'ambiente circostante è un fattore preponderante
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: venerdì 24 novembre 2017