Get Adobe Shockwave Player

Get Adobe Shockwave Player

foto
fotoHome fotoAmici fotoAnnunci fotoImmagini fotoSHOP fotoIncontri fotoRisorse fotoCuriosando foto
Tu sei qui: Home | Biblioteca | Pratiche | BDSM | BreathControl |








Menu
Breath Control

- Pratiche Sex
- Sadomaso & Bdsm
- BreathControl
- Varianti

Mani Si usa le mani per tappare le narici e la bocca; in alternativa potete usare anche mollette, gagball e nastro adesivo.
(vedi sex shop Dragon articoli smrfrls-smrfrlp)
Maschera in latex SMM00210

Queening Combina al massimo l’erotismo e il fisico dove la Mistress si inginocchia sulla testa del proprio slave chiudendo le gambe e ostruendo naso e bocca con la propria vagina. E’ possibile utilizzare direttamente il didietro.

Maschere Maschere a tenuta d’aria e cappucci con diverse forme e fori. Le maschere sono ideali in quanto affidabili poiché hanno una presa d’aria facilmente identificabile. Per quanto concerne i cappucci ne esistono in diversi materiali. Tenere sempre a portata di mano un paio di forbici senza punta, come misura di emergenza.
Maschera in latex SMM01522
Maschera in latex SMM00143

Rebreathing Rebreathing o "soffocamento" prevede la respirazione in un serbatoio a tenuta d’aria in maniera che la quantità di ossigeno vada via via decrescendo.

Strangolamento Strangolamento o pressione sulla carotide è altamente pericolosa e può causare danni anche involontari; è da praticare solo con chi è ben informato sulla anatomia della zona. Il procedimento per l’identificazione della carotide è spiegato in ogni manuale di pronto soccorso, poiché è il modo più semplice per sentire le pulsazioni. Alcune tecniche prevedono la pressione sul collo in maniera da interessare le arterie della carotide principali fornitrici di ossigeno al cervello, ma senza interdire la respirazione. E’ anche il segreto delle tecniche di presa nel judo e in altre discipline di autodifesa.

Impiccagione L’impiccagione emana un certo fascino per alcuni, ma poiché è pericolosissima rimane difficile da attuare in maniera sicura in un contesto SM. Probabilmente per i vecchi boia medioevali non era un gran problema l’entità della compressione o tensione su strutture delicate come il collo, in quanto le loro vittime più soffrivano, meglio era, ma in un contesto BDSM che non ammette fatalità, l’impiccagione è un gioco da evitare, specialmente per chi lo fa da solo.
Copyright © 1996-2017 by Dragon.it .:. All rights Reserved .:. www.dragon.it .:. Scivi al WebMaster
Ultimo aggiornamento: sabato 18 novembre 2017